Tempo di lettura: 2 minuti

Non c’è stato solo il ritorno di Monica Mazzoleni nell’intenso “mosaico” allestito dalla Millenium per presentarsi al via della seconda stagione in A1. In effetti l’ultima settimana di giugno ha riportato in maglia bianconera Laura Saccomani (nella foto), giocatrice ben conosciuta ed apprezzata dagli appassionati, che ha già militato nella squadra allenata da Enrico Mazzola nella stagione 2016/2017. 

Si trattava della prima esperienza in A2 per la formazione che in quella stagione aveva fatto di Bagnolo la sua sede prima di spostarsi a Montichiari.

In quell’occasione l’atleta nata a Milano, ma romana “purosangue”, riuscì a farsi apprezzare sia dentro che fuori dal rettangolo di gioco ed ora, dopo due stagioni nelle fila del Volley Group Roma, è maturata la decisione di ritornare in quella terra bresciana e, soprattutto, in quel “PalaGeorge” che la Saccomani conosce molto bene, visto che ha già giocato per due stagioni a Montichiari con la Promoball, conquistando la promozione in A1. 

Un legame che sembrava destinato a durare nel tempo e che, invece, è stato interrotto dal passaggio a Forlì, dove la schiacciatrice classe ‘91, tanto per non perdere l’abitudine, è riuscita a contribuire al salto in A1 della compagine romagnola (capace di vincere in quell’anno pure la Coppa Italia di A2). Dopo l’esperienza con la formazione forlivese, Laura Saccomani incora per la prima volta la Millenium, prima di cercare continuità e tutto lo spazio desiderato (vicino a casa, oltre tutto) nel Volley Group Roma tra B1 e A2. 

Adesso il richiamo della provincia di Brescia ha avuto nuovamente il sopravvento e la Saccomani si appresta a mettere la sua esperienza e la sua voglia di farsi valere ai massimi livelli a disposizione della compagine di coach Mazzola. Sarà lei il secondo opposto e la schiacciatrice aggiunta della squadra monteclarense, chiamata a realizzare la non facile impresa di confermarsi per la seconda stagione consecutiva in A1: “Riabbracciamo Laura con gioia – è stato il primo commento del general manager Emanuele Catania, soddisfatto per aver portato felicemente a termine la trattativa – Ci darà una grande mano, mettendosi a disposizione. Ci conosciamo bene ormai, sappiamo come lavora e siamo certi dell’apporto che può dare a tutto il gruppo”.

Un “tassello” in più, di esperienza e di valore tecnico, a disposizione del tecnico Enrico Mazzola e del suo staff per poter “costruire” una Millenium che possa regalare per una nuova stagione tante belle soddisfazioni ai tifosi che sono pronti a riempire il “PalaGeorge”. 

Luca Marinoni