La coltivazione della vite a Orzinuovi: documenti

Circa cinque anni fa, la Cassa Rurale ed Artigiana di Borgo San Giacomo, varava un ambizioso progetto di grande interesse economico e culturale: reintrodurre la coltivazione della vite nella valle dell’Oglio (la...

Aspetti della fortificazione di Orzi

“Stechi nell’occhio del nemico”. Con la disfatta di Agnadello del 1509, Venezia  rinuncia alla politica espansionistica in terraferma per adottare la politica della neutralità armata. Il...

Perché Orzi non è stato fondato nel 1193 Dialogo a tre sulla fondazione (parte...

Riprende il dialogo immaginario (ma non troppo) tra l’Autore (A.) e i due amici Remo (R.) e Giovanni (G.). G. Fin’ora abbiamo visto come il Privilegio della fondazione, documento...

Orzinuovi era amministrato da due rettori: il Podestà e il Provveditore. A cura di...

La sovraintendenza amministrativa dei territori della Terraferma, era affidata da Venezia a Rettori del ceto patrizio veneziano eletti dal Senato o dal Maggior Consiglio. Inizialmente duravano in carica 12 mesi, portati in...

Orzinuovi: dominio veneziano (parte prima)

Esaurite (si fa per dire) le informazioni e le curiosità legate agli Statuti Viscontei del 1341, inizieremo con questo articolo la trattazione del lungo periodo durante il quale Orzi è parte, anche...

La chiesa maltrattata

La chiesa in questione è quella di Santa Maria delle Grazie, conosciuta a Orzinuovi come S. Domenico. In realtà, sarebbe concettualmente più corretto riconoscerne la prerogativa di ben trattata, poiché le viene attribuita una...

NON C’È PIÙ LA FIERA DI UNA VOLTA 

Non c’è più la fiera di una volta: infatti, se ci fosse, di anni ne avrebbe compiuti 200.  Correva l’anno 1818 … Una fiera “di merci e bestiami”, anche quella della “durata di cinque giorni...

Luciano Amico: cinque studi sulla storia di Orzinuovi. Dubbi e riserve sulla data di...

Luciano Amico: cinque studi sulla storia di Orzinuovi Dubbi e riserve sulla data di fondazione L’associazione Cultura e Territorio ha potuto leggere in anteprima un’opera che rappresenta una ventata di novità nel panorama degli studi storici...