Tempo di lettura: 2 minuti

Nelle giornate di sabato 18 e domenica 19 maggio, si è svolto il 7° “Concorso Italiano di Tornitura Artistica del Legno”. 

Evento importante, non solo per il fatto che si sia svolto a Rovato, ma soprattutto perché ha ufficializzato pubblicamente la neonata ATF “Associazione Tornitori Franciacorta” che, oltre ad aver ospitato ed organizzato il concorso, ha colto l’occasione per inaugurare la sua nuova sede situata presso Palazzo Sonzogni. 

I locali (con accesso da via S. Vincenzo), messi a disposizione dal Comune di Rovato, sono stati completamente rinnovati grazie alla disponibilità ed al duro lavoro svolto nei mesi precedenti dai soci. 

Il concorso è stato patrocinato dalla “Città di Rovato” e promosso dalla AIATL “Associazione Italiana Artisti Tornitori Legno”.  

Sabato a mezzogiorno mons. Cesare Polvara ha impartito la benedizione ai presenti ed ai nuovi locali “…per intercessione di S.ta Maria e S. Giuseppe che, ricordiamo, svolgeva proprio la professione di falegname”. 

A seguire il saluto del sindaco Tiziano Belotti a nome dell’Amministrazione, del presidente ATS Stefano Brescianini e del vicepresidente Elvio Simonato.

Nel pomeriggio è stata aperta l’esposizione delle opere lignee provenienti da tutta Italia ed anche da oltre frontiera. Gli oggetti sono stati tutti realizzati con svariate tecniche di tornitura e lavorazione a mano, portando alla creazione di vere e proprie opere d’arte che hanno lasciato giudici e presenti a bocca aperta.

La giornata di domenica è stata dedicata ai visitatori che hanno così potuto ammirare le opere realizzate; nel tardo pomeriggio si sono svolte le premiazioni.

Queste le classifiche finali: 

1° Paolo Verzeroli: Punti 120

2° Giuseppe Tuninetti: Punti 118

3° Renato Baldelli: Punti 115

4° Francesco La Tegola: Punti 114

5° Camillo Corsico: Punti 112

6° Giorgetti Massimo: Punti 112

Premio speciale “The best in show” con voto del pubblico: Luigi D’Amato (svizzero) con 111 preferenze

Classifica premiati soci ATF

1° Andrea Caselli: Punti 111

2° Cristiano Grumiì: Punti 108

3° Emilio Pagani: Punti 106

Classifica premiati soci AIATL

1° Giuseppe Gianotti

2° Gabriele Bosio

3° Marco Vismara

La cerimonia, che ha chiuso l’evento, si è conclusa con i ringraziamenti da parte del presidente ATF Stefano Brescianini e del presidente AIATL Roberto Cecconello che si è detto soddisfatto per la riuscita dell’evento e per aver trovato in ATF e nel Comune di Rovato dei nuovi partner.

Emanuele Lopez