Tempo di lettura: 3 minuti

Parlare di Auser significa andare indietro nel tempo per raccontare una storia che attraversa 30 anni della nostra storia.

Quest’anno Auser  a livello nazionale festeggia i Trent’anni di fondazione. Era infatti il 5 maggio del 1989 quando l’allora Segretario Generale della Cgil Bruno Trentin insieme allo Spi Cgil promuovevano la nascita di Auser per dare agli anziani del nostro Paese nuove occasioni di protagonismo, partecipazione e pratica della solidarietà.  

In tutti questi anni migliaia di cittadini di tutte le età hanno trovato nella nostra bella associazione tante opportunità per esprimersi e vivere in modo pieno la propria esistenza.

Questo compleanno va festeggiato tutti insieme con la gioia e l’orgoglio di aver contribuito, ciascuno di noi, a rendere migliore la comunità in cui viviamo e più serena la vita di tante persone. 

In Italia le associazioni  Auser sono presenti in tutte le regioni, le provincie e le città come anche in tanti paesi. 

A Rovato Auser nasce in modo autonomo nel 2005, ma era già operativa da due anni, grazie alla sensibilità dell’amministrazione  del sindaco Andrea Cottinelli e dell’assessore Milena Musati.

La ricchezza di un paese si basa su tante cose ma ciò che lo rende  veramente bello e piacevole è la capacità di offrire ai suoi abitanti progetti per vivere con più pienezza la propria vita.

L’attività di volontariato di poche persone dà la possibilità di fornire risposte a esigenze di crescita a  tantissime persone. 

Occasioni d’incontro è lo slogan che accompagna Auser Rovato da oltre 17 anni per migliorare le proprie conoscenze, incontrarsi, aprire la mente ad altre realtà.

I corsi che Auser propone permettono di apprendere nuove lingue, svolgere attività fisica, fare teatro, restaurare mobili, disegnare e dipingere, leggere e condi-videre un libro, seguire lezioni di filosofia, psicologia, storia dell’arte, cucito e tanto altro.

Le gite di un giorno di questa primavera porteranno ad aprile 50 persone sul Lago Maggiore con pranzo a bordo e visita in trenino delle cento valli, il 24- 25-26-27-Isola d’Elba, dal 5 al 10 maggio 52 persone si recano a visitare la città di New York, poi gita a Forlì per ammirare la mostra dell’800 e il 2 di giugno 40 persone si recheranno a Venezia con una gita che merita sempre un viaggio.

A settembre un gruppo di 35 persone andrà a visitare la Polonia con Cracovia, Varsavia e Auschwitz.

Auser collabora con l’Am-ministrazione comunale e con altre associazioni come Il Cerchio delle donne, l’ANPI, Liberi Libri e Cooltour e con ASST (azienda sociosanitaria territoriale) ospitando nei propri corsi pazienti con lo scopo di aiutarli ad essere parte delle molteplici attività. 

In quest’ambito propone iniziative di riflessione sul tema delle malattie psichiche per prevenire malattie e stati di disagio. 

Il gruppo di cammino  dà risposte di benessere non solo a Rovato ma anche ad un numeroso gruppo di Castrezzato.

Il presidente Michele Venni nell’assemblea dei soci ha evidenziato come Auser sia continuamente in crescita. Nel 2018 i tesserati sono stati 640 e le persone iscritte ai corsi 960. I corsi attivati in primavera sono stati 40 e nell’autunno 41.

Questa vivace e bella realtà sollecita in molti la voglia di continuare lungo un percorso dove con tanta passione si offrono  occasioni aperte a tutti. 

Aderendo al percorso della Città che apprende Auser Rovato sta  programmando una serie di iniziative in collaborazione con l’Ammi-nistrazione comunale e con il coinvolgimento dell’Isti-tuto L. Gigli e della Scuola primaria con un argomento molto interessante ed estremamente attuale, le Fake news. 

A marzo il laboratorio teatrale di Auser ha portato in scena “Piccole storie” per la festa della donna, riscuotendo  molti apprezzamenti. Si sta, inoltre,  preparando per la Festa dei nonni con uno spettacolo, La voce delle streghe, con la regia di Simona Rosa,  che fa parte anche del Festival  “La strada per Endor”. 

Di questo e delle molteplici iniziative in programma per la Festa dei nonni vi informeremo nel prossimo numero. 

Tutte le iniziative cliccando su Google: Auser Rovato.

Mariolina Cadeddu

Gruppo Laboratorio 

teatrale Auser