Tempo di lettura: 2 minuti

Il sogno di raggiungere i play off della Voluntas Montichiari si appresta a ricevere risposte di grande importanza da quello che si potrebbe definire a buon diritto il mese della verità che sta per arrivare. In un girone H di Prima Categoria sempre più incerto ed equilibrato la matricola allenata da Ermanno Panina sta veleggiando con autorevolezza tra le protagoniste ed è impegnata a ritagliarsi uno spazio tra le aspiranti grandi del raggruppamento. Il cammino da compiere per giungere al traguardo finale è ancora molto lungo e tante cose possono ancora cambiare. In ogni caso capitan Gambardella e compagni, dopo aver messo ben presto al sicuro la questione-salvezza (primo obiettivo di ogni matricola), possono guardare avanti con fondate ambizioni. L’asticella si è alzata per  la squadra guidata dal presidente Giacomini, che può dire la sua a buon diritto con le rivali che vanno per la maggiore, dalla Bagnolese al Curtatone, passando attraverso Pralboino e PSG solo per ricordare i nomi principali in rigoroso ordine alfabetico. A questo punto della stagione il primo traguardo della Voluntas Montichiari può e deve essere quello di consolidare il proprio posto nei play off. Un intento tutt’altro che agevole, che riceverà risposte molto importanti dalle gare delle prossime settimane. Domenica 10 febbraio, infatti, i rossoblù ospiteranno una rivale diretta come il Curtatone. Nelle due domeniche seguenti di febbraio ci saranno in programma dapprima una trasferta in casa del pericolante Persico Dosimo (da cercare di trasformare con tutte le proprie forze in una vittoria sonante) e poi il match interno con una Verolese sempre  temibile. Il compito che Mister Panina ed i suoi giocatori sono chiamati a portare a termine è quello di raccogliere il maggior numero possibile di punti nelle tre gare rimanenti di febbraio, così da presentarsi domenica 3 marzo nelle condizioni ideali al big-match sul terreno del Pralboino. Una sfida diretta tra due compagini che puntano agli stessi obiettivi e che possono ricevere indicazioni importanti da un incontro aperto a qualsiasi risultato, che può diventare un prezioso trampolino di lancio verso un finale di Campionato ricco di soddisfazioni e in grado di realizzare i sogni che, magari, al momento non si possono nemmeno confessare. La squadra monteclarense può e deve crederci e dare vita ad un mese che possa spalancare la porta ai  sogni più belli, naturalmente giocando partita dopo partita con tutta la sua… Voluntas.