Tempo di lettura: 2 minuti

Banco di prova superato egregiamente per Manuel Rocca. Il nostro “Battigas” si è cimentato tra il 26 aprile e il 28 aprile nel suo primo appuntamento di gara Europeo. Il giovane rovatese ha corso, infatti, all’Automotodróm Slovakia Ring situato a Orechová Potô in Slovacchia, a circa 30 km di distanza dall’Aeroporto di Bratislava nella categoria SSP300 Alpe Adria.

Manuel si è posizionato 4° sia in Gara 1 che in Gara 2 nell’ Europeo Alpe Adria mentre in Classifica Generale 7° in Gara 1 e poi, recuperando brillantemente, 5° in Gara 2. 

Con la sua Yamaha R3 2019, da 137 kg con sospensioni Mupo, freni Brembo e pneumatici Pirelli – preparata dal Team Sinko Hi-Tech Performance – ha affrontato agguerrito e determinato un circuito lungo e impegnativo che presentava un rettilineo di quasi un chilometro. Il susseguirsi di curve lente e veloci e di curvoni a lungo raggio hanno regalato grandi emozioni e grandi soddisfazioni al nostro pilota. 

Queste le dichiarazioni a fine gara di Manuel: “Devo dire che è stato un fine settimana molto positivo. Con il Team abbiamo lavorato bene, sin dal primo giorno, ed io ho migliorato di volta in volta il feeling con la mia moto. Sono molto felice per questa prima esperienza su una pista che non conoscevo e che si è presentata molto difficile ed impegnativa. Sono davvero contento del lavoro svolto dal mio Team; hanno trovato delle nuove soluzioni per permettermi di potermela giocare con i primi già dalla prossima gara in Olanda. E’ una grande squadra e sono grato per l’impegno che ci stanno mettendo e che ci metteranno. Voglio ringraziare Lorenzo, Mauro, Pier e mio papà che si sono occupati della logistica. Ringrazio in modo speciale chi mi sta supportando e mi permette di proseguire nella mia crescita agonistica: Sinko Hi-Tech Performance, NK Constructions, Everline Hair Solution, Gandini Race, Scm, Berner, Motor Sport Arena, Games Lodi  e Circuito di Franciacorta”.

Mauro Ferrari