Tempo di lettura: 2 minuti

Cellulari e tablet non servono per saper svolgere i lavori femminili. 

Occorre la buona volontà, l’entusiasmo e qualche nonna o mamma che sappia tramandare l’arte alle nuove generazioni 2.0. 

Punto croce, punto erba, punto catenella e il fascino dell’ex oratorio delle Madri Canossiane, anche quest’anno saranno i protagonisti ad Orzinuovi del grest di “Ricamo e cucito” organizzato dal Centro per la famiglia di Orzinuovi col suo presidente Ettore Botti e dalle Fondazioni Riunite, con la collaborazione di Rocco De Santis

Il corso, rivolto alle bambine dalla prima elementare alla terza media, si terrà da lunedì 10 a venerdì 28 giugno, dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 17.30 dal lunedì al venerdì. Da quest’anno c’è anche la possibilità di fermarsi per il pranzo in una sala allestita appositamente, con la sorveglianza del personale. 

Anche questa volta, nel rispetto della tradizione nata con le suore Canossiane, il corso sarà tenuto da alcune volontarie ricamatrici dalle mani di fata, tra cui diverse con alle spalle 80 e più anni di età, portati in punta d’ago. 

Prove ricamo per tre ore tutte le mattine spalmate su 3 settimane, un corso di pittura su ceramica tenuto dalla maestra Marilì Bertelè e poi nel pomeriggio attività ricreative di canto, recitazione e ballo gestite da animatori e animatrici. 

Anche quest’anno il Centro per la famiglia porterà all’interno delle diverse giornate un progetto gestito da psicologi e pedagogisti professionisti sul tema di educazione all’affettività e alle emozioni, dedicato alle bambine per accompagnarle nel loro percorso di crescita verso l’età dello sviluppo e dell’adolescenza. 

Un clima gioioso di impegno e relax quello che contraddistingue questa scuola di ricamo, dove è bellissimo vedere le manine veloci e leggere delle bambine che percorrono le matassine colorate. 

Nelle stanze delle ex Canossiane il tempo si fermerà quindi per tre settimane. 

Sarà un grest sui generis, un pò come tuffarsi per alcuni giorni nel cuore di quell’Italia che ha perso pagine di storia e che invece oggi andiamo a cercare con passione. Il corso, comprensivo di materiale per il ricamo, ha un costo di 20 euro settimanale, compresa assicurazione e merenda pomeridiana. Info: Centro per la famiglia 0309444986. 

Silvia Pasolini