Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di playoff per l’Agribertocchi Orzinuovi, la squadra del presidente Zanotti chiude al primo posto la regular season e parte in pole position nella corsa che porta dalla Serie B in A2 , un risultato forse inatteso se si guardano i pronostici di inizio stagione ma sicuramente meritato.

Maturato quasi a sorpresa perché dopo la sconfitta esterna con l’Urania Milano (68-63) giunta al termine di una partita combattuta in cui i ragazzi di coach Salieri erano partiti un po’ contratti ma che nei minuti finali, con un po’ più di fortuna e con qualche decisione arbitrale più favorevole, avrebbero potuto vincere la classifica si era fatta molto corta.

E’ bastata invece una grande prova 7 giorni dopo con Padova (64-57) e le concomitanti sconfitte di Cesena ed Urania Mi. per assegnare anticipatamente alla squadra orceana la certezza aritmetica del primo posto.

I playoff per l’Orzibasket in Serie B non sono una novità, anzi sono un abitudine mai mancata.

Nel 2014 Orzinuovi arrivò fino alla finale dove venne immeritatamente sconfitta dal Legnano mentre nel 2017 Orzinuovi vinse i playoff e alla final four di Montecatini superò Napoli conquistando una storica promozione in A2.

I tifosi sognano, c’è chi ha già prenotato un nuovo viaggio a Montecatini, c’è chi più prudentemente si prepara alle trasferte precedenti e s’informa dove sono Castelletto Ticino, Vigevano e Piombino, c’è chi invece è già proiettato sulla prossima stagione con sempre il solito dilemma: e il palazzetto?

La società ha però voluto anticipatamente sgombrare il campo da ogni alibi con un comunicato ufficiale che qui riportiamo. “Iniziati a metà novembre, i lavori per l’ampliamento del palazzetto dello sport di via Lonato, stanno procedendo a vele spiegate e senza intoppi tanto da prevedere una data di fine lavori in occasione dell’inizio delle stagione agonistica 2019/2020.

La capienza della nuova struttura sarà di 2000 posti a sedere compatibile quindi con i parametri per l’iscrizione al campionato di serie A2 e sarà dotata di tutte le caratteristiche necessarie per partecipare al secondo campionato nazionale”.

L’opera fortemente voluta dal presidente Francesco Zanotti, sarà un punto di riferimento per tutto la comunità orceana, (utilizzabile anche per eventi extra-basket) ma anche per la provincia di Brescia dove risulterà essere il palazzetto più capiente dopo il PalaLeonessa, il Centro San Filippo e il Pala George di Montichiari.

E’ proprio il presidente del sodalizio bianco-blu a fare un punto preciso della situazion:e  ” l’ampliamento, era sicuramente una delle priorità societarie per la stagione di rilancio del basket a Orzinuovi, dopo un’annata negativa. Sono molto contento che tutto stia procedendo nel migliore dei modi, affronteremo i playoff ancora più carichi e fiduciosi delle nostre capacita.” Il messaggio è stato colto dai tifosi che già hanno gremito il Palambienti in gara uno con Oleggio ma soprattutto dalla squadra di coach Salieri che ha inaugurato la post season con un successo (77-56) meritato e rassicurante.

Mario Iacomelli

Foto Giovanni Zanotti