Tempo di lettura: 2 minuti

Nonostante non si respiri l’aria d’un tempo, con feste e carri che si districavano tra le vie del Centro Storico, ci sono ancora dei volenterosi che mai si sono rassegnati nel portare il giocoso spirito carnevalesco in città.

Come da tradizione ormai, anche quest’anno l’oratorio Jolly, sotto la sapiente guida del curato don Luciano Ghidoni, ha portato il Carnevale ad Orzinuovi. Tante maschere, coriandoli e vestiti sgargianti hanno colorato un pomeriggio di un marzo che sa già di primavera.

Ospiti d’eccezione, oltre ai gonfiabili e agli instancabili educatori del Jolly, hanno seguito l’evento anche i musicisti della Banda Musicale Città di Orzinuovi, i quali hanno guidato le maschere dei giovani in giro per tutte le vie della città.

Un evento riuscitissimo, senza dubbio, grazie sopratutto alla voglia di chi, nell’impegno, mai si tira indietro davanti al bene e alla felicità della comunità orceana.