Tempo di lettura: 2 minuti

La quinta edizione della “Winter Cup” ha confermato nel modo più bello lo spirito davvero particolare che anima la competizione organizzata dalla Voluntas Montichiari. In effetti il torneo che anima da gennaio all’inizio di febbraio i campi del Centro Sportivo Montichiarello merita di essere considerato un vero e proprio evento non per i risultati agonistici e le qualità dei giovani calciatori che si confrontano sul terreno di gioco (aspetti che pure sono di tutto rilievo) per quattro intensi fine settimana. In effetti l’importanza della “Winter Cup” va al di là dei verdetti che sono maturati domenica 3 febbraio nelle due categorie coinvolte, Esordienti e Pulcini. Il principale fiore all’occhiello della manifestazione monteclarense, piuttosto, è legata all’avvincente kermesse che ogni anno viene rivolta a tantissimi giovani, aspiranti calciatori, che possono divertirsi e conoscere tanti nuovi amici, un’esperienza formativa e di vita prima che un semplice torneo calcistico. In questa, ormai collaudata direzione si è spinta con convinzione pure questa edizione 2019, che ha richiamato a Montichiari più di 110 squadre, offrendo sia ai Pulcini che agli Esordienti una bella festa che si è estesa a tutti i genitori, ai famigliari e agli appassionati che da sabato 12 gennaio sino a domenica 3 febbraio hanno animato Montichiarello e lo hanno trasformato in un luogo di incontro privilegiato. Un’opportunità resa possibile, oltre che dalle accoglienti strutture di Montichiarello, dal qualificato lavoro organizzativo dell’ormai collaudato staff della Voluntas Montichiari, ma anche dalla fiducia ribadita da tante società, anche di notevole prestigio, che ancora una volta non hanno voluto mancare al consueto appuntamento con la “Winter Cup” ed hanno schierato le loro squadre ricche di entusiasmo e volontà in entrambe le categorie. Il tutto per una full immersion nel calcio giovanile che ha messo ben presto in mostra un bilancio estremamente positivo. Le squadre in campo si sono messe in bella evidenza, i ragazzi non solo sono stati ancora una volta i grandi protagonisti della competizione monteclarense, ma si sono divertiti dalla prima all’ultima partita e il lavoro organizzativo della Voluntas Montichiari ha fatto sì che ogni cosa sia filata per il verso giusto. Sono questi gli “elementi” che hanno promosso a pieni voti la quinta “Winter Cup” ed hanno già posto le basi per l’appuntamento del prossimo anno. 

Luca Marinoni