Tempo di lettura: 2 minuti

A poco più di due mesi alle prossime elezioni amministrative, abbiamo intervistato Guglielmo Tenca, il candidato Sindaco del “ Movimento Civico Solo Montichiari”, un nuovo volto della politica monteclarense.

Quale slogan utilizzerebbe per promuovere il Suo Movimento?

L’ALTERNATIVA C’E’

Voi dite che correrete da soli, tuttavia sarà difficile non farsi tentare da un’ alleanza nel caso di un ballottaggio.

L’impegno ed il desiderio che abbiamo sempre dichiarato è quello di volere lavorare esclusivamente per il bene di Montichiari, LIBERI da vincoli di partiti e così sarà. Fatta questa doverosa premessa noi siamo molto fiduciosi in un risultato importante e non escludiamo nessuno scenario compreso quello più ottimistico di essere noi quelli che andranno ad un eventuale ballottaggio. Nel caso in cui il risultato propendesse per un ballottaggio che non ci vedrà direttamente coinvolti, questo non ci coglierà impreparati e a quel punto un’alleanza sarà necessaria per non disperdere i voti dei nostri elettori, quei cittadini che ci sceglieranno e che ci vorrebbero protagonisti nella “stanza dei bottoni” ma sempre a patto che la coalizione che ci richiederà l’alleanza faccia suo il nostro programma. A questo proposito voglio essere ben chiaro, la decisione di un eventuale appoggio ad una od all’altra coalizione, non sarà assolutamente determinato in relazione ai simboli di partito che le stesse rappresenteranno perché ho sempre sostenuto che in occasione delle elezioni Comunali, sia più importante scegliere la persona piuttosto che il partito.

Solo Montichiari viene descritto come un Movimento composto da persone nuove

Certamente! Ciò non significa persone senza alcuna esperienza, nel mio caso sono stato consigliere di maggioranza nella Giunta che ha amministrato dal 2009 al 2014. A seguito di questa esperienza ho capito che la politica dei partiti tradizionali non fa per me perché ritengo che per poter lavorare in totale autonomia, sia necessario svincolarsi dai partiti centrali che dettano le loro linee al di la delle vere esigenze del territorio. Noi andremo oltre il solito concetto di fare politica. Il Sindaco dovrà essere figura di riferimento al servizio di tutti i cittadini senza vecchi rancori. Noi vogliamo chiudere definitivamente con le polemiche nei confronti di chi ha governato negli anni passati perché riteniamo che le persone che si mettono al servizio per la gestione del bene comune, meritano sempre rispetto da parte di tutti.

Chi sono : Nato a Limbiate il 27 maggio del 1960.

Funzionario del Ministero delle Finanze dall’anno 1991, dove da anni ricopro incarichi di responsabilità. Nell’anno 2000 mi trasferisco da Brescia a Montichiari per motivi di lavoro e dall’anno 2003 sono residente a Montichiari dove vivo con la mia famiglia

Le mie passioni: Amo gli animali, nella mia famiglia vivono tre amici pelosi Thor, Camilla ed Artù, lo sport e la fotografia. Sono appassionato di automobilismo e da diversi anni seguo la mille miglia storica come auto supporter. Sono vicino allo sport in generale, sono stato arbitro di calcio nella FIGC dall’anno 1977 e successivamente nell’AICS dove, per alcuni anni, sono stato anche responsabile del settore arbitri AICS di Brescia.

Gli obiettivi politici: Pormi come alternativa alla vecchia politica dei partiti e di poteri forti, mostrare che esiste anche la possibilità di amministrare con trasparenza assoluta nel rispetto dei propri concittadini.