Tempo di lettura: 1 minuto

Grande successo per gli agenti della Polizia Locale di Orzinuovi che lo scorso fine settimana hanno catturato un giovane spacciatore. Diciassettenne, di origini bresciane, il giovane pusher è stato sorpreso mentre spacciava nell’area retrostante la Rocca cittadina, area che, a causa della scarsa illuminazione e dell’incuria, è divenuta un luogo ideale per lo spaccio. Allo spacciatore gli agenti hanno trovato circa trenta grammi di stupefacenti tra quelli che aveva con sé al momento dell’arresto e quanto trovato dagli agenti durante la perquisizione domiciliare. 

L’ipotesi di spaccio è stata avvalorata anche dal ritrovamento nella casa di strumenti per il confezionamento delle dosi. Complimenti, come sempre, agli uomini delle Forze dell’Ordine che ogni giorno combattono contro la piaga dello spaccio e consumo di stupefacenti. 

L.B.