Tempo di lettura: 2 minuti

Luglio è arrivato e così si è giunti al termine dell’anno educativo. 

Le maestre dell’asilo nido Nonna Ninì desiderano come prima cosa salutare tutti i bambini e le rispettive famiglie. 

Un saluto particolare a tutti i bimbi pronti per iniziare l’entusiasmante avventura della scuola dell’infanzia. Un grande in bocca al lupo va a Giorgia, Riccardo, Davide, Nicolò, Vittoria, Ottavia e Ambra: che possano crescere sempre con il sorriso!

Un grazie ai genitori, ai nonni e ai fratelli che hanno dimostrato quotidianamente la loro fiducia al nido e a La Nuvola.

L’avventura dell’asilo Nonna Ninì inizia nel 2006 e da qual momento ha sempre operato. 

In questi anni di continua attività il nido ha seguito ben 210 tra bambine e bambini, ognuno unico e che ha lasciato un segno nella vita e nella storia di questa importante realtà educativa territoriale. 

Se il tempo passa alcune certezze rimangono: la continuità della maggior parte del personale educativo e di supporto, l’impegno costante di tutti nel garantire cura e attenzione individualizzate, la formazione continua (quest’anno abbiamo approfondito l’approccio di Elinor Sinnott Goldschmied).

La sicurezza dei bambini che frequentano il nido è garantita da sempre sia attraverso i costanti controlli svolti all’interno della struttura da parte dell’Ats e degli organi di gestione interni all’azienda (superati tutti egregiamente), sia dal dialogo continuo con le famiglie. 

Un luogo sicuro, protetto, che al contempo garantisce una grande libertà espressiva e ludica per tutti i bambini. 

All’interno del nido i momenti di crescita libera, autonoma o guidata sono molteplici. 

L’attenzione educativa è dedicata allo sviluppo emotivo, corporeo, espressivo e sociale con una visione del bambino nella sua complessità, unicità in una continua valorizzazione delle sue competenze: “Si possono usare colori e con questi i pennelli, le mani, la frutta e la verdura, carta, pongo, cornflakes e tanto altro; si possono fare percorsi che aiutano a sperimentare i diversi movimenti: dentro, fuori, sopra, sotto, salto, corro, rotolo, striscio; possiamo leggere insieme le fiabe (sui bellissimi libri di carta): la maestra legge una riga e poi il bimbo racconta l’altra parte della storia, poi le storie diventano scene, travestimenti e gioco. 

E quando il tempo ce lo concede andiamo a scoprire nuovi giochi nel giardino; quest’anno abbiamo creato anche l’orto: con l’aiuto di mamma Mariateresa e nonno Mario abbiamo realizzato un orto in vaso e tutti i giorni lo curiamo, stiamo attenti a cosa cresce e cerchiamo di capire cosa significa rispettare la natura…” 

Inoltre il Nido Nonna Ninì offre:

La mensa interna al nido, con una cuoca dedicata che si occupa di stuzzicare il palato dei bimbi con un menù vario, approvato e certificato dall’Ats (ex ASL, ndr.).

Orari flessibili e concordati con i genitori: il nido  è aperto dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 18.00 da settembre sino a luglio con la possibilità, per i soli iscritti, di utilizzare il servizio anche per tre/quattro settimane durante il mese di agosto. 

Possibilità di usufruire per chi risiede a Orzinuovi o Roccafranca della misura asili nido gratis cioè la possibilità di avere dei contributi per agevolare la frequenza al nido

Le educatrici e gli amici del nido Nonna Ninì vi aspettano ad Orzinuovi in via Convento Aguzzano 13/L.

Per info ed informazioni:

Tel. 030 9941844

www.lanuvola.net

Leonardo Binda