NUOVE RISATE IN ARRIVO CON IL CAFÉ DI PIöCC

0
87
Il gruppo fondato, tra gli altri da Peppino Mura
Tempo di lettura: 1 minuto

È tra le compagnie dialettali più longeve della provincia di Brescia e che ha saputo rinnovarsi ogni volta proponendosi nuove sfide e ulteriori traguardi da raggiungere, a testa alta. Avrete capito che stiamo parlando del Café di Piöcc di Montichiari, ormai avviata verso i 50 anni di attività: il gruppo fondato, tra gli altri da Peppino Mura (tra i componenti storici della compagnia) nel 2020 festeggerà infatti l’ambito anniversario e le sorprese non mancheranno. Ma rimanendo al tempo presente c’è da registrare la nuovissima commedia brillante del Café, dal titolo “Ognè come la sàpes stàda”, che sarà presentata in prima assoluta sabato 28 aprile alle ore 20,45 presso il Teatro della parrocchia di Santa Afra  in Vicolo dell’Ortaglia a Brescia, nell’ambito della rassegna teatrale “Us da le as”, stagione 2017/2018. La commedia, in due atti in dialetto bresciano, è diretta dalla regista Manuela Danieli, ma ha molti “padri”: si tratta, infatti, di un lavoro di gruppo sul testo reso possibile anche grazie alla maestria nel dialetto bresciano da parte dello stesso Mura il quale si è avvalso della collaborazione di Franco Bazzoli, Mariateresa Guzzago, Sandra Ider, Giuseppe Montagnini, Gabriella Scattolini, Maria Stefani, Fabio Rodella  e Pierangelo Valzelli. La trama si snoda su un volo low-cost dove non mancano colpi di scena a ripetizione, come da sempre è nello stile del Café di Piöcc: il puro divertimento è in arrivo…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here