Tempo di lettura: 2 minuti

Da venerdì 7 a domenica 9 settembre i mester de ‘na olta coi Giovani agricoltori

Tre giorni all’insegna dell’agricoltura e del lavoro nei campi sono lo scenario di “Barco agricola”, che aprirà i battenti venerdì 7  fino a domenica 9 settembre in compagnia dei Giovani agricoltori.

La manifestazione giunge quest’anno alla settima edizione e migliaia sono i visitatori attesi per un evento che ogni anno incrementa il numero delle presenze e i consensi da parte dei partecipanti. Per tutta la durata della festa, saranno presenti nel centro  bancarelle con prodotti tipici, uno spazio per la ristorazione presso l’oratorio, un’esposizione di  macchine agricole e  animali da cortile.

Venerdì prenderà il via “Barco Summer Festival”, un concorso vari concorrenti si esibiranno tra canzoni, balli e spettacoli fantasiosi. Presso il parco del castello “Young Music Live”: un’area dedicata ai giovani con musica dal vivo.

“La serata di sabato – ci spiegano i Giovani agricoltori –  sarà all’insegna del divertimento, con la riproposizione dei giochi a squadre, tradizione e simbolo delle sagre paesane”.

La domenica mattina inizierà con il consueto appuntamento per la messa e lo spettacolare corteo di mezzi agricoli che, partendo da Barco, attraverserà le campagne e il centro di Orzinuovi, per tornare di nuovo a Barco  all’ora di pranzo per il  tradizionale spiedo. Il pomeriggio della domenica sarà invece  caratterizzato dalla rievocazione dei “mestér de ‘na oltò” spaziando dalla  molitura dei cereali, alla battitura del ferro, alla lavorazione del legno e tanto altro. 

Sono inoltre in programma le prove in campo di minima lavorazione e semina diretta, il concorso di pittura estemporanea “Coltiviamo l’arte: Barco Agricola a colori” e, presso il parco del castello, attività e giochi per i più piccoli.

Il ricavato sarà devoluto in beneficenza. sp

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here