Tempo di lettura: 2 minuti

Nel weekend del 23 e 24 marzo, a Gorle, si è svolta l’ultima prova regionale Under 14. 

La Minervium Scherma è scesa in pedana con 15 atleti. Andrea Bonizzoli, Lorenzo Cigoli, Diego Bossoni, Giuseppe Bellofatto, Yuri Baiguera, Sebastiano Rossini, Siza Kumari, Miriam Fabiano, Angela Dalai, Giulia Ruffini e Francesco Iengo.

Bene in generale tutte le prove dei giovani schermidori ma, una nota di merito, va fatta a Davide Giudici e Daniele Scotuzzi (sciabola giovanissimi) che perdono l’assalto per entrare in zona podio, così pure Sara Seghizzi (sciabola ragazze/allieve). Ottima la prova di Viola Pellegrini (sciabola ragazze/allieve) che dopo un ottimo girone, trova la quadra per affrontare al meglio gli assalti di diretta. Vince contro Marceca Francesca (Arcore) 15 – 1 per entrare nei quarti di finali. Per le semifinali batte De Rossi Elena (Milano Giardino) 15 a 9. Perde contro la favorita della gara Minonzio Elena (Varese) per accedere al tabellone della finale. Per Viola Pellegrini questa gara vale molto, dopo una stagione partita un po’ sottotono, dove cercava di migliorarsi.

Con questa gara molti atleti della Minervium hanno staccato il pass per la finale italiana che si terrà a maggio a Riccione. 

Mentre nel weekend di sabato e domenica a Zevio si è svolta la 3° prova Nazionale Paralimpica; gara che ha visto la prima tiratrice in carrozzina della provincia di Cremona e della bassa bresciana. 

E’ infatti Roxana Solomon (classe 1985) ad aver affrontato la sua prima esperienza a livello nazionale dopo soli 3 mesi di attività. Nella spada femminile cat.B, Roxana chiude il girone con 4 vittorie e 2 sconfitte. Vince la prima diretta contro Giulia Serra (Brianzascherma) e si arrende alle porte della finale contro la giovanissima Arianna Palmieri (Rimini). Roxana Solomon conquista così il bronzo a livello nazionale, bronzo replicato il giorno successivo durante la prova di Sciabola Femminile cat. B. Durante il girone chiude con 3 sconfitte, un po’ amare. 

Destino vuole che, durante l’eliminazione diretta la porta colori Minervium, debba affrontare la favorita della gara Rossana Pasquino (Circolo Partenopeo). 

Roxana dopo questi due podi di preparara all’ultima prova nazionale che si terrà il 27/28 aprile a Reggio Emilia; prova valida per la qualificazione alle finali italiane di Palermo. Ma prossima tappa nel cassetto è la prova di Coppa del Mondo a Varsavia che si disputerà a Luglio.