Tempo di lettura: 2 minuti

La prima fase di tutti i campionati è finita tranne quella della Seconda Divisione che si protrarrà ancora per alcune settimane.

Tutte le squadre giovanili della società Asd pallavolo Manerbio sono impegnate nella seconda fase, tranne l’under 12 che concluderà a breve il suo campionato (per questa compagine non esiste una seconda fase).

La Prima Divisione invece inizierà i playoff a metà aprile.

“Con questa squadra ci sono buone possibilità di essere promossi in Serie D – dichiarano con soddisfazione dalla società manerbiese – Abbiamo fatto tutte le nostre valutazioni e siamo abbastanza tranquilli. Incrociamo le dita ma in un futuro non lontano, ossia tra poche settimane, la nostra Prima Divisione potrebbe essere legittimamente iscritta al Campionato Regionale di Serie D. Abbiamo investito molto su questa squadra ed ora stiamo per raccogliere i frutti di anni di serio lavoro”.

Situazione diversa invece per l’Under 12.

“Con le ragazze dell’Under 12 – spiegano da Manerbio – abbiano progetti a lungo termine. Il dato certo è che le nostre ragazze del 2007-2008 sono già ora le rappresentanti della pallavolo manerbiese dei prossimi anni. Parecchie di loro hanno già fatto qualche anno di allenamento nei nostri corsi di minivolley; altre hanno iniziato da poco, ma quest’anno, sotto l’ala tecnica di Demetra Vezzoli, hanno già fatto gruppo e vinto anche qualche partita. E ne vinceranno sicuramente altre nel prossimo circuito S3 dove parteciperanno nella categoria più anziana”.

A tale proposito l’Asd Manerbio comunica che domenica 19 maggio, con inizio alle 9,  nello stadio di Manerbio avrà luogo la ormai immancabile tappa del circuito bresciano di Minivolley, ora S3, alla quale parteciperanno svariate centinaia di bambini, tra cui ovviamente anche quelli della società manerbiese. “L’evento è abbastanza conosciuto, ma – riferiscono scherzosamente da Manerbio – se qualcuno ancora non conosce questa manifestazione sportiva è caldamente invitato a partecipare”.