Tempo di lettura: 2 minuti

E’ stato pubblicato il Bando Pensogiovane, approvato lo scorso 19 marzo dall’assemblea dei sindaci dei Comuni dell’Ambito Distrettuale Oglio Ovest: Castelcovati, Castrezzato, Cazzago San Martino, Chiari, Comezzano Cizzago, Coccaglio, Roccafranca, Rovato, Rudiano, Trenzano, Urago d’Oglio.

Il Bando 2019 punta sull’esperienza: esperienza come attività che favorisce l’apprendimento di qualcosa di nuovo e il cambiamento di sé o del mondo. Il ragionamento fatto è semplice: a tutti capita di fare tante cose, ma solo alcune sono esperienze: ci sfidano, sollecitano abilità, consentono di capire in quali campi possiamo dare il meglio di noi stessi. Un’esperienza è ancor più significativa quanto lascia il segno, riesce cioè a lasciare traccia nelle persone e nelle comunità.

E’ in questa prospettiva che questo bando offre ai giovani l’opportunità di scoprire le proprie capacità, abilità e competenze, in vista delle sfide professionali (e non solo), chiamandoli a presentare progetti nei seguenti tre campi: il viaggio, l’impresa, la creatività.

Primo campo: il viaggio. Viaggiare è di certo vivere un’esperienza: consente di conoscere e capire il contesto e le persone, imparare e tornare trasformati. Oggi ci sono possibilità di viaggio inedite, e i giovani possono muoversi con più agio rispetto alle precedenti generazioni. I giovani interessati a quest’area tematica sono invitati a presentare un progetto di viaggio, focalizzato su un tema di interesse per la propria comunità di appartenenza, con l’obiettivo di restituire alla comunità locale quanto si è capito e scoperto.

Secondo campo: l’impresa. Non c’è esperienza più coinvolgente che costruire con le proprie mani il proprio futuro lavorativo. I giovani interessati a quest’area tematica sono invitati a presentare un progetto in ambito lavorativo, che possa permettere ai partecipanti di sviluppare o potenziare un’idea imprenditoriale innovativa.

Terzo campo: la creatività. Ideare e creare sono esperienze straordinarie, che contraddistinguono in particolare il mondo giovanile, capace di interpretare in modo nuovo la realtà che lo circonda. I giovani interessati a quest’area tematica sono invitati a presentare un progetto che trasformi un’idea in un’esperienza concreta, che sia affine con i propri desideri e con la possibilità di offrire nuove opportunità per altri giovani e per il territorio.

Il progetto può essere presentato da un gruppo informale di almeno 3 giovani, di età compresa tra i 16 e i 29 anni, di cui almeno una di età non inferiore a 18 anni. I giovani dovranno essere residenti in uno dei Comuni dell’Ambito Distrettuale Oglio Ovest. 

I progetti devono essere presentati entro le ore 12 del 21 maggio 2019. Info nei vari Comuni di appartenenza.